Skip links

WINE CLUB DI SUCCESSO

COME E CON QUALI STRUMENTI COSTRUIRE UN WINE CLUB DI SUCCESSO

“Aumenta la percentuale di vino venduto ai clienti privati e gestisci in maniera professionale i clienti trade”

Sono sempre di più le cantine che stanno implementando una gestione professionale di tutti i contatti raccolti durante fiere, collaborazioni, degustazioni in azienda, dal proprio Wine Resort o Ristorante. Purtroppo ancora più spesso vengono utilizzati gestionali riadattati, fogli excel, fogli di Google o peggio ancora agende cartacee. Con una notevole perdita di tempo e denaro.>

Prima di elencarvi le cose essenziali per creare un Wine Club di Successo incominciamo a definire cose è:

Aprire un Wine Club è la migliore strategia di marketing che permette alle aziende di vino di fidelizzare i propri clienti, incentivare la loro propensione all’acquisto e far diventare le vendite costanti.

Come?

Proponendo membership che non comprendono solo l’invio di vino direttamente a casa ma molti altri vantaggi per il “socio” e la sua cerchia ristretta.

Confrontandoci con decine di cantine e sulla base della nostra esperienza come Wine Lovers possiamo senza dubbio dire che la parola d’ordine di ogni Wine Club deve essere l’ESCLUSIVITÀ.

Di seguito analizziamo i punti fondamentali per creare un Wine Club:

  1. Gli strumenti che servono per costruirlo e gestirlo 
  2. La formule di vendita da proporre 
  3. La Fidelizzazione dei membri del club 

Premessa 

Quello delle esperienze e delle vendite dirette è stato sicuramente uno dei settori che negli ultimi anni ha visto la maggiore crescita, e tutt’oggi risulta in continua evoluzione.

Con il fenomeno del COVID-19 le aziende di vino si sono trovate a dover cambiare radicalmente il metodo di lavoro, nell’ambito della vendita diretta. Non avendo più clienti fisici, hanno costruito in fretta e-commerce improvvisati, promossi tramite newsletter con mailing list né consensate né profilate, o si sono ritrovati senza un database di tutti i clienti diretti che avevano acquisito negli anni.

Oltre a questo nella maggioranza dei casi non sono stati fatti negli anni investimenti sufficienti in materia di branding e posizionamento del proprio prodotto.

Così molte realtà si sono trovate con un e-commerce online, ma con poche visite e ancor meno ordini.

A questo punto chiariamo una cosa: UN WINE CLUB NON È UN E-COMMERCE CON UNA PASSWORD!!!

1) Gli Strumenti

Per creare un wine club di successo non basta mettere online un’ecommerce ed inviare 4-5 newsletter durante l’anno. La promozione del club deve essere intesa come una strategia a tutto tondo che inizia ancor prima che il cliente arriva in azienda e che si “rinnova” ogni volta che ordina nuovamente una bottiglia. La strategia da mettere in gioco sicuramente comprende:

  • Un CRM per cantine di vino, per la raccolta, profilazione e gestione dei contatti che riceviamo online (sito web, portali ecc.) e offline (eventi, fiere, visite dirette, ecc.), è necessario l’utilizzo di un software che automatizzi i processi e crei reportistiche avanzate. La soluzione potete trovarla nel nostro software DNA Tasting – CRM per cantine di vino -> scopri di più.
  • Un Sito Web, è il più importante biglietto da visita e vetrina nel mondo che una cantina ha, per questo motivo è fondamentale avere un sito moderno, responsive e multilingua, con una grafica accattivante e collegato al CRM per la raccolta e profilazione dei contatti.
  • Una strategia di Marketing online, con campagne Google Ads + Invio Newsletter + Remarketing Social.
  • Un Calendario Interattivo, per gestire visite e degustazioni in cantina.

2) La Formula

Perché il nostro Wine Club abbia appeal, è fondamentale che riesca a trasmettere esclusività e prestigio nei soci.
Questo si può raggiungere mediante diversi livelli di membership, benefit esclusivi legati ad etichette prestigiose, annate particolari, accesso ad eventi a numero chiuso, promozioni, raccolte punti.

Per una gestione professionale e precisa è fondamentale avere un CRM come DNA TASTING che ti permetta in qualsiasi momento di poter visionare quanto vino, quale vino, in quale periodo, il cliente ha acquisto dalla nostra azienda.

3) Fidelizzazione

Conosciamo bene quanto sia alto il costo per acquisire un nuovo cliente, che è sicuramente molto più elevato del costo per il suo mantenimento e la sua fidelizzazione. Per questo motivo è importante destinare un budget sufficiente alla costumer care e alla fidelizzazione, cosa che purtroppo troppe volte viene sottovalutata

Anche in questo caso avere un software come DNA TASTING è di grande aiuto, per effettuare quelle piccole attività promozionali e di fidelizzazione che aiutano a mantenere un rapporto privilegiato e di vicinanza con il cliente, mediante una mail di auguri per il compleanno, una proposta personalizzata secondo i suoi gusti, un contenuto di interesse in linea con le sue passioni.

Digitalizza la tua cantina con il nostro CRM – DNA TASTING 

Prova DNA TASTING è facile, intuitivo, completo di tutto. 

( Demo gratuita fino al 31.12.2020 )